Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Il cittadino onorario di Trani Antonino Di Matteo tra i più votati... dopo Mattarella
ELEZIONI PRESIDENZIALI

Il cittadino onorario di Trani Antonino Di Matteo tra i più votati... dopo Mattarella

In occasione della quarta è stato il preferito dopo il presidente riconfermato Sergio Mattarella, in quella finale terzo dopo il Capo dello Stato e Carlo Nordio
presidente della repubblica, votazioni, Antonino Di Matteo, Sicilia, Archivio
Antonino Di Matteo

Il cittadino onorario di Trani, Antonino Di Matteo, 60 anni, presidente dell'Associazione nazionale magistrati di Palermo, costretto da tempo a vivere e circolare sotto scorta poiché bersaglio dichiarato della mafia, è stato indicato da una parte dei grandi elettori sia Dalla quarta all’ottava votazione per il presidente della Repubblica: il magistrato è stato votato rispettivamente con un massimo di 61 voti voti.
In occasione della quarta votazione è stato il più votato dopo il presidente riconfermato Sergio Mattarella, in quella finale terzo dopo il Capo dello Stato e Carlo Nordio.
Di Matteo è stato dichiarato cittadino onorario dal consiglio comunale il 13 febbraio 2020, insieme con Liliana Segre, Ugo Foà e Laura Escalada Piazzolla, su proposta da tempo avanzata dal Movimento 5 stelle, «per il suo impegno nell'azione di contrasto alla criminalità organizzata ed ogni tipo di fenomeno mafioso, atto di attenzione e vicinanza dell'amministrazione comunale a chi, in questo momento, è più esposto nella difesa dei valori di libertà».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook