Mercoledì, 10 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Archivio

Home Archivio Omicidio Cilli: a Trani gli interrogatori di Dario Sarcina e Cosimo Damiano Borraccino
INDAGINI

Omicidio Cilli: a Trani gli interrogatori di Dario Sarcina e Cosimo Damiano Borraccino

I due ragazzi sono accusati di omicidio e concorso in omicidio del 24enne di Barletta. Si cerca ancora il corpo mentre sono stati ritrovati gli occhiali nelle campagne di Montaltino

Si tengono oggi nel carcere di Trani gli interrogatori di garanzia di Dario Sarcina e Cosimo Damiano Borraccino, i 34enni barlettani accusati rispettivamente dell'omicidio e concorso in omicidio del 24enne loro concittadino Michele Cilli, di cui ancora non si è ritrovato il corpo e del cui assassinio tuttora sfugge il movente.

Sarcina è difeso dall'avvocato Francesco Di Marzio, dello studio tranese Di Terlizzi, che ha fatto sapere che il loro sarà un cammino tutto in salita poiché dovranno, in poco tempo, leggere e valutare tutti i corposi atti di un procedimento che la Procura della Repubblica ha messo su in due mesi, e in merito ai quali serviranno diversi approfondimenti prima di proporre una adeguata prospettazione difensiva.
Nel frattempo si apprende che di Cilli sono stati trovati gli occhiali nelle campagne di Montaltino, frazione rurale di Barletta, ma non il suo corpo che la mamma, Maria Comitangelo, chiede invece accoratamente di ritrovare per dargli una degna sepoltura.

Intanto, il prossimo 2 maggio, Sarcina sarà a processo a Trani per rispondere di omicidio stradale ai danni del 52enne barlettano Cosimo Damiano Lamacchia, da lui investito il 30 aprile 2021. Sarcina lo trasportò agonizzante in auto al pronto soccorso, lasciandolo lì davanti. Insieme con lui due amici, anch'essi rinviati a giudizio per favoreggiamento.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook