Venerdì, 26 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Cinema

Home Cultura Cinema Covid, sfuriata di Tom Cruise: la troupe mantenga le distanze sul set

Covid, sfuriata di Tom Cruise: la troupe mantenga le distanze sul set

Due componenti della troupe che sta girando l’ultimo Mission Impossible erano davanti a uno schermo a meno di un metro di distanza fra loro. E questo ha innescato una sfuriata di Tom Cruise, il cui audio è stato pubblicato dal Sun e circola sui social network. Sfuriata motivata anche dal fatto che durante le riprese in Italia una comparsa americana avrebbe innescato un focolaio a Venezia, mentre a Roma sarebbe risultata positiva una guardia del corpo. Situazioni che mettono a rischio la produzione.

"Niente assembramenti, e se lo fate vi licenzio"

«Noi rappresentiamo il massimo standard! E’ per merito nostro che ora a Hollywood sono tornati a fare film! Perché credono in noi e in quello che facciamo! Passo ogni sera al telefono con ogni dannato studio, società di assicurazioni e produttori, che guardano a noi e ci prendono ad esempio per fare i film! Stiamo creando migliaia di posti di lavoro, brutti str....! Non voglio mai, Mai più vedere niente del genere! E se lo fate vi licenzio. Se vi vedo farlo di nuovo ve ne andrete al diavolo! E quello che accadrà se qualcuno di questa troupe lo fa».

"Non azzardatevi a farlo mai più!"

Cruise era un fiume in piena: «Dico a te, anche a te e anche a te... Non azzardatevi a farlo mai più! E’ tutto! Non accetto scuse. Andate a raccontarlo ai lavoratori del cinema che stanno perdendo la loro casa per il fatto che i cinema sono chiusi! Questo non metterà cibo sulla loro tavola e non pagherà le rette del college! E’ con questo (timore, ndr) che mi addormento ogni notte! E’ il futuro di questa dannata industria! Perciò "mi dispiace"... non me ne faccio niente delle vostre scuse, ve l’ho detto e ve lo ripeto. Se non vi adeguate siete fuori! Non sospenderemo questo dannato film! Capito? Se ti vedo farlo di nuovo sei fuori! E anche tu! Sarà colpa tua se perde il lavoro. Se vi vedo farlo sul set, tu sei fuori e tu anche! E’ tutto! Sono stato chiaro? Capite quello che voglio? Capite la responsabilità che avete? Perché io faccio appello alla vostra ragione. E se non sapete essere ragionevoli e non comprendo la vostra logica sarete licenziati. E’ tutto. Mi fido di voi ragazzi, è tutto qui. E’ tutto ragazzi».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook