Venerdì, 30 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Portati via 900 Kg di rame Arrestati 2 romeni
ACQUEDOTTO CAMPANO

Portati via
900 Kg di rame
Arrestati 2 romeni

Il furto è stato perpetrato in una importante struttura dell'acquedotto, che funge da snodo delle acque, una parte delle quali viene deviata verso i Comuni di Maddaloni e Sarno; subito dopo il colpo, c'é stato anche un abbassamento della pressione idrica con limitati disagi per la popolazione, cui i tecnici hanno subito posto riparo con un'operazione di bilanciamento della pressione, richiamando acqua da altri pozzi. L'episodio ha destato la sorpresa dei tecnici dell'acquedotto, per via dell'alta competenza dimostrata dai due ladri, che hanno prima staccato l'energia elettrica, quindi hanno lavorato in tutta tranquillità alla rimozione, tramite tronchesi giganti, dei cavi di rame che servivano a dare energia alle pompe idriche; quindi hanno caricato i tubi su un furgone della Mercedes, dirigendosi poi verso il campo nomadi di Giardinetti nel comune di Maddaloni dove sono stati arrestati.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook