Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Trasporti marittimi, ancora problemi
USTICA ED EGADI

Trasporti marittimi, ancora problemi

L'estate è quasi alle spalle, ma ad Ustica i problemi dei collegamenti restano e così non si placano le polemiche. Sotto accusa la Compagnia delle Isole in quanto - a detta dei residenti e degli stessi sindacati - non riuscirebbe a garantire il servizio in modo efficiente, visto l'obbligo di dover garantire anche il trasporto dei rifiuti e materiali speciali. La nave che deve ritirare la spazzatura non arriva sempre puntuale e così i container dove si accumulano i rifiuti sono strapieni con conseguenze negative per l'igiene. Stesso discorso per le attività legate al trasporto dei passeggeri. I lavoratori a detta dei sindacati sono sottoposti a turni massacranti e la situazione rischia di esplodere. I politici continuamente lanciano allarmi non tanto per la stagione invernale quanto per il futuro e temono ulteriori ripercussioni dopo i danni d'immagine di questa estate. Il sindaco Aldo Messina ha sollecitato nuovamente le istituzioni, ritenendo che la nuova gara aggiudicata nei giorni scorsi alla nuova compagnia subentrata alla Siremar, non ha risolto il problema. “L’avevo previsto e puntualmente si è verificato – ha detto Messina – non è possibile con le stesse navi fare un doppio servizio e questi disagi saranno continui in estate. La Regione vuole garantire non solo la quantità, ma anche la qualità dei servizi ma sino ad ora non è stato dimostrato dalla compagnia aggiudicataria con quali mezzi intenda operare e se gli stessi sono idonei al servizio. Anche perché – si aggiunge – per effetto di questa nuova aggiudicazione si andrà a disattendere le rigide prescrizioni dell’iniziale convenzione che prevede pesanti penali in caso di  carenze nei servizi passeggeri. 

 

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook