Lunedì, 23 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
PAPA FRANCESCO

I migranti della Diciotti andranno a Rocca di Papa

migranti, papa francesco, rocca di papa, Sicilia, Cronaca
I migranti della Diciotti andranno a Rocca di Papa

I migranti della Diciotti "vanno a 'Mondo Migliore', a Rocca di Papa, saranno accolti lì, cominceranno a imparare la lingua e ad essere migranti integrati". Lo ha detto il Papa nella conferenza stampa sul volo di ritorno da Dublino. 'Mondo Migliore" è un Centro di Accoglienza Straordinaria (Cas), si trova a sud di Roma sulla via dei Laghi, in precedenza era un centro congressi gestito dai padri oblati.

Il caso Diciotti e lo scandalo pedofilia in primo piano nella conferenza stampa di Papa Francesco sul volo di ritorno da Dublino. Francesco ha parlato anche di gay e di aborto. Sui migranti dice: "Se non si può integrare meglio non ricevere". Un figlio gay? "Va accolto: il silenzio non è il rimedio. 

INTEGRARE MIGRANTI E' CONDIZIONE. "Accogliere" in maniera "ragionevole", ovvero "integrare". "La virtù della prudenza è la virtù del governante: prudenza sul numero e sulle possibilità di integrare. Il popolo che non può integrare e meglio che non riceva. Il metodo è il dialogo" ha detto con riferimento all'Europa. "Si deve continuare, le soluzioni si trovano".  

DICIOTTI. "Io non ho messo lo zampino", "lo zampino lo mette il diavolo", ha scherzato Papa Francesco parlando dell'impegno assunto dalla Chiesa italiana. "Vanno a Mondo Migliore, a Rocca di Papa, saranno accolti lì, cominceranno a imparare la lingua e ad essere migranti integrati". 

NON RIDARE MIGRANTI IN MANO A TRAFFICANTI. "Ho visto in un video che cosa succede a coloro che sono mandati indietro e che sono ripresi dai trafficanti. Mandarli indietro? si deve pensare bene, bene, bene".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook