Martedì, 20 Novembre 2018
PORTACOMARO D'ASTI

Teme il pignoramento della casa e spara: anziano di 91 anni uccide un perito

E’ morto in ospedale l’uomo ferito a colpi di pistola a Portacomaro d’Asti. Si tratta di un perito incaricato di valutare l’abitazione dell’anziano che ha fatto fuoco per un eventuale pignoramento. La vittima è stata colpita al petto da almeno due colpi di pistola sparati dall’anziano proprietario dell’abitazione, Dario Cellino di 91 anni, che è stato fermato dai carabinieri. L’uomo viveva in condizioni di degrado con la figlia di 57 anni.

Sul posto i carabinieri di Asti, costretti a fare irruzione dell’abitazione dell’anziano, che è stato bloccato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X