Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sangue sulle strade, dicembre nero in Sicilia e Calabria
INCIDENTI

Sangue sulle strade, dicembre nero in Sicilia e Calabria

di

E' stato un mese di dicembre nero sul fronte degli incidenti che hanno macchiato di sangue le strade di Sicilia e Calabria.

Tanti, davvero troppi i morti, dagli anziani, l'ultimo proprio ieri a castrovillari, sino ai bambini, come nel caso del piccolo di sette anni finito sotto le ruote del trattore del padre a Bovalino.

Numeri che hanno volti e nomi e che sembrano andare in controtendenza rispetto ai dati Istat relativi al  primo semestre 2018. In quel caso la percentuale dei morti si è attestata a -8 per cento rispetto all'anno precedente e -3 per cento per quanto riguarda i feriti.

Incidenti stradali, le immagini degli scontri in Sicilia e Calabria

A Rosarno, un terribile scontro di un'auto contro un pullman, è costato la vita a due coniugi di Rosarno. Guida a folle velocità, spesso, ma anche il caso, come l'impatto che è costato la vita a una dottoressa di Letojanni.

Sempre a dicembre, nello scontro tra due auto e un furgone, in Calabria, ha perso la vita un giovane di trentadue anni.

E' il 20 dicembre quando due ragazzi di 18 e 19 anni perdono la vita in un impatto impressionante a Simeri Crichi. La strada dei Due Mari, in Calabria, è stata palcoscenico di un'altra vittima, una donna che inizialmente sembrava soltanto ferita.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook