Domenica, 22 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
INGV

Paura a San Pietro di Caridà per un terremoto di magnitudo 3.4, scosse anche a Rodì Milici

Un terremoto di magnitudo 3.4 è stato registrato stamani alle 11.14 dall’Istituto
nazionale di geofisica e vulcanologia con epicentro a San Pietro di Caridà, nel Reggino.

La scossa è stata avvertita dalla popolazione ma al momento non sono segnalati danni. Una prima scossa è stata registrata alle 6.43 con magnitudo 2.2. A san Pietro di Caridà, il 27 maggio scorso, si sono verificate altre quattro scosse la più intensa delle quali di magnitudo 3.6.

La terra trema anche in provincia di Messina: due scosse sono state avvertite a Rodì Milici, la prima alle 5.03 del mattino con magnitudo 2.1 e l'altra alle 10.30 con magnitudo di 2.3.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook