Domenica, 05 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, sanzioni e sequestri in sale giochi e scommesse: controlli in tutta Italia
GUARDIA DI FINANZA

Coronavirus, sanzioni e sequestri in sale giochi e scommesse: controlli in tutta Italia

Sanzioni e sequestri di apparecchiature usate per il gioco in alcuni esercizi non autorizzati. E’ il bilancio dei controlli fatti in centinaia di sale giochi e centri di raccolta scommesse in Italia, dall’Agenzia delle dogane e monopoli e dalla finanza.

Un’occasione anche per verificare il rispetto delle misure anti contagio da coronavirus, definite nel decreto dell’8 marzo e tuttora in vigore. Sono in effetti ancora sospese le attività di sale giochi, sale bingo e quelle per la raccolta delle scommesse e non si può giocare o scommettere (su eventi sportivi e non sportivi, anche se simulati) nemmeno negli esercizi per i quali non c'è l’obbligo di chiusura.

Numerosi i funzionari delle Dogane e delle Fiamme gialle coinvolti nelle operazioni, coordinate e seguite dalle strutture centrali, che hanno poi diffuso un vademecum con le istruzioni per standardizzare tempi e modalità dei controlli.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook