Giovedì, 09 Luglio 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Aereo precipita e si inabissa nel Tevere: salvo il pilota, disperso l'allievo
ROMA

Aereo precipita e si inabissa nel Tevere: salvo il pilota, disperso l'allievo

E’ stato recuperato vivo uno dei due passeggeri dell’aereo biposto precipitato intorno alle 15.30 sul Tevere, all’altezza dell’Aeroporto dell’Urbe, a Roma. Si tratta dell’istruttore che è stato recuperato dagli uomini dell’equipaggio di Pegaso 33 Elitaliana e trasportato in ospedale. Sono in corso le ricerche da parte della Polizia Fluviale e dei vigili del fuoco del passeggero, che al momento risulta disperso.

Secondo la prima ipotesi, chi era al comando avrebbe tentato un atterraggio di fortuna in acqua, a causa di un problema in volo, non riuscendo però nell’intento. Proprio l’istruttore è stato poi recuperato dagli uomini dell’equipaggio di Pegaso 21 Elitaliana e trasportato in ospedale. Sono ancora in corso le ricerche da parte della Polizia Fluviale e dei vigili del fuoco dell’allievo, che al momento risulta disperso.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook