Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, paura contagi dal Bangladesh: vietato lo sbarco dai voli a 165 passeggeri
A ROMA E MILANO

Coronavirus, paura contagi dal Bangladesh: vietato lo sbarco dai voli a 165 passeggeri

Il nuovo allarme Coronavirus in Italia riguarda gli arrivi dal Bangladesh: al momento sono 77 i passeggeri positivi arrivati a Roma dal Paese asiatico con voli autorizzati dell'Enac. Un dato in aumento considerando i 36 contagi rilevati all'aeroporto di Fiumicino lo scorso 6 luglio.

Una situazione che rischia di diventare preoccupante e che ha spinto le autorità a bloccare sull'aereo 165 bengalesi provenienti da Doha e atterrati oggi nella Capitale e a Milano. Il primo volo - tratta Pakistan-Quatar-Roma - con circa 200 passeggeri, ha trattenuto a bordo coloro che provenivano dal Bangladesh.

Non scenderanno a terra e alle 16.20 i 125 bengalesi ripartiranno con lo stesso volo. Gli altri passeggeri, di altre nazionalità, hanno già fatto i tamponi e adesso per loro è prevista la quarantena domiciliare. Il sindaco di Fiumicino Esterino Montino rincara la dose e, dopo il caso oggi mette in guardia già sull'arrivo domani «di altri due voli dal Qatar e di uno speciale dall’India».

«Il ministro della Salute, quella dei Trasporti e quello degli Esteri sapranno certamente che domani è previsto l’arrivo di altri due voli dal Qatar e di uno speciale dall’India», dichiara Montino.

«E sicuramente sapranno anche che ogni giorno, anche se siamo ben lontani dalla piena operatività dell’aeroporto - ricorda Montino - sono previsti scali aerei da paesi che hanno curve preoccupanti di contagio. Proprio per questo occorre una direttiva molto più chiara e più stringente per regolare efficacemente gli afflussi sul nostro paese - ribadisce il sindaco -. Non vorrei che la somma di tanti piccoli e medi episodi giornalieri creasse una situazione che risulterebbe grave e potenzialmente non più controllabile».

E sempre questa mattina quaranta passeggeri del Bangladesh, arrivati all’aeroporto di Malpensa questa mattina, a bordo di un volo della Qatar Airways proveniente da Doha, non sono potuti sbarcare, in seguito alle disposizioni del ministro della Salute Roberto Speranza. Il tempo di sanificare l’aereo, atterrato a Malpensa alle 12.45 e i passeggeri 'bloccati' rientreranno nel paese di provenienza. Al momento non sono usciti dallo scalo, sono in attesa nell’area extra doganale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook