Sabato, 31 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Suarez, troppe violazioni del segreto istruttorio: la Procura ferma le indagini
PERUGIA

Suarez, troppe violazioni del segreto istruttorio: la Procura ferma le indagini

perugia, Luis Suarez, Sicilia, Cronaca
Il procuratore Raffaele Cantone

La procura di Perugia ha deciso di bloccare da oggi a tempo indeterminato tutte le attività d’indagine relative alla vicenda dell’esame di Luis Suarez. Lo ha appreso l’ANSA dal procuratore capo Raffale Cantone, il quale ha spiegato che la decisione è legata a quelle che vengono ritenute ripetute violazioni del segreto istruttorio. Il magistrato, che oggi non era a Perugia, ha già deciso l’apertura di un fascicolo per accertare eventuali responsabilità.

«Sono indignato per quanto successo finora - ha detto -, compreso l'assembramento dei mezzi d’informazione oggi sotto alla procura. Faremo in modo che tutto questo non accada più».

Dopo lo stop all’indagine deciso dal procuratore Raffaele Cantone «saranno tutte riprogrammate in modo da garantire la doverosa riservatezza» le indagini in corso a Perugia sull'esame d’italiano sostenuto da Luis Suarez. Lo ha specificato all’ANSA lo stesso magistrato. L’indagine quindi nei prossimi giorni riprenderà con tutti gli accertamenti ritenuti necessari dagli inquirenti per chiarire la vicenda.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook