Giovedì, 03 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, bollettino del 18 novembre: record di casi e vittime in Sicilia, superati i 1000 morti. Rallenta la curva in Italia
IL BOLLETTINO

Coronavirus, bollettino del 18 novembre: record di casi e vittime in Sicilia, superati i 1000 morti. Rallenta la curva in Italia

Crescono i contagi di Coronavirus in Sicilia, sono 1.837 i casi delle ultime 24 ore: record assoluto, e con circa 1300 tamponi in meno rispetto a ieri (9479 in tutto). Il tasso di positività schizza al 19,38%, quando oggi nel resto d'Italia il dato è del 14,6%.

Record negativo anche per quanto riguarda le vittime: 44, numero mai raggiunto dall'inizio della pandemia. I morti sull'isola a causa del Covid-19 superano quota 1.000 (sono 1.015 in totale). Con i nuovi casi salgono a 32.102 gli attuali positivi con un incremento di 1.346.

Di questi 1.768 sono i ricoverati, 36 in più rispetto a ieri: 1.528 in regime ordinario e 240 in terapia intensiva con un aumento di 7 ricoveri. In isolamento domiciliare sono 30.334. I guariti sono 447. I nuovi positivi sono così distribuiti per province: Palermo 378, Catania 426, Messina 324, Ragusa 132, Trapani 291, Siracusa 77, Agrigento 96, Caltanissetta 72, Enna 41.

Si conferma in rallentamento la curva epidemica in Italia. Oggi i nuovi casi sono 34.283 (ieri 32.191), ma con 234.834 tamponi, 26mila più di ieri, tanto che la percentuale positivi-tamponi scende al 14,5% (ieri era al 15,4%). Sempre molto alto il numero dei decessi: 753 oggi contro i 731 di ieri. Le vittime totali sono 47.217.

Segnali incoraggianti invece dai ricoveri: le terapie intensive aumentano di 58 unità, meno della metà rispetto a ieri (+120), e sono 3.670, mentre i ricoveri ordinari salgono di 430 (ieri 538), per un totale di 33.504. È quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi è sempre la Lombardia, anche se oggi in calo (+7.633), seguita da Campania (+3.657), Piemonte (+3.281), Veneto (+2.972) e Lazio (+2.866). Le uniche regioni con crescita a due cifre sono Valle d’Aosta (+87) e Molise (+99). Il totale dei casi dall’inizio dell’epidemia sale a 1.272.352.

Boom di guariti nelle 24 ore, al nuovo record di sempre: sono 24.169 (ieri 15.434), per un totale di 481.967. Per questo il numero degli attualmente positivi sale meno di ieri: +9.358 oggi contro il +16.026 di 24 ore fa. I malati attivi in tutto sono 743.168. Di questi, 705.994 sono in isolamento domiciliare

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook