Domenica, 29 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid, l'Aifa: "Tra gennaio e marzo potremo vaccinare 10 milioni di persone"
SANITÀ

Covid, l'Aifa: "Tra gennaio e marzo potremo vaccinare 10 milioni di persone"

"Nei primi 3-6 mesi del 2021 non ci sarà comunque una vaccinazione di massa della popolazione. Questo sarà un compito che affronteremo verso l'Estate. Arriveranno anche altri vaccini e probabilmente in 3 mesi, da gennaio a marzo, potremo avere una capacità vaccinale fino a 10 milioni, ma si vedrà dalle disponibilità a gennaio". Lo ha detto il direttore generale dell'Agenzia italiana del farmaco (Aifa), Nicola Magrini, a 'Mezz'ora in +' su Rai 3.

"Tutti i vaccini avranno una approvazione europea e successivamente da parte dell'Aifa. È molto spiacevole - aggiunge Crisanti - ed è una bomba sulla credibilità di chi l'ha detto. Non è vero che per il vaccino Covid si siano saltate fasi di studio e non si può gettare discredito su tutto il processo, non ci sono state scorciatoie né devono esserci. Ma ho visto che in parte si è ravveduto".

Un italiano su 6 che ha dei dubbi sul vaccino anti Covid "va affrontato con una campagna informativa rispettosa. Il timore dei vaccini è purtroppo un fenomeno molto ampio ed è stato definito una minaccia globale dall'Oms. Il dubbio è anche rispetto all'industria, ci sono movimenti che si oppongono ad un eccesso di mercato e va aperto un dialogo".

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook