Mercoledì, 20 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Mariti imbufaliti contro il maresciallo: "Giù le mani dalle nostre mogli"
LA GELOSIA

Mariti imbufaliti contro il maresciallo: "Giù le mani dalle nostre mogli"

Scritte sui muri contro il comandante della stazione dei Carabinieri di sedicenti mariti traditi sono apparsi sui muri di Bellano, nel Lecchese
bellano, gelosia, maresciallo, mariti, mogli, Sicilia, Cronaca
La scritta sui muri contro il maresciallo (foto Lario News)

Scritte sui muri contro il comandante della stazione dei Carabinieri di sedicenti mariti traditi sono apparsi sui muri di Bellano, nel Lecchese. Una vicenda che è finita sulla stampa e su cui ora arriva una nota del Comando provinciale di Lecco per assicurare che "i fatti sono al vaglio della competente autorità giudiziaria".

Nel frattempo anche "l'Arma dei carabinieri ha immediatamente avviato una autonoma inchiesta per stabilire i contorni della vicenda e valutare la sussistenza o meno dei requisiti per la permanenza del militare nell’attuale incarico".

"Giù le mani dalle mogli degli altri codardo. Togliti cintura e pistola e difenditi dai mariti", è una delle scritte apparsa nei giorni scorsi e subito cancellata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook