Giovedì, 21 Ottobre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fedez replica a Fabio Volo: io ho dato 100mila euro di tasca mia, e tu?

Fedez replica a Fabio Volo: io ho dato 100mila euro di tasca mia, e tu?

Fabio Volo vs Fedez e replica durissima di ritorno. Botta e risposta insomma senza mandarle a dire. La vicenda è nota: il rapper ha fatto (pubblicamente) beneficenza.

Fabio Volo vs Fedez e replica durissima di ritorno. Botta e risposta insomma senza mandarle a dire. La vicenda è nota: il rapper ha fatto (pubblicamente) beneficenza girando per Milano a bordo della Lamborghini, circostanza che non è piaciuta a Fabio Volo, secondo il quale la beneficenza la si fa e non la si dice. Lo scrittore, attore e speaker radiofonico ha criticato aspramente il rapper e marito di Chiara Ferragni, (appena insigniti dell’Ambrogino d’oro), nel corso della trasmissione radiofonicàIl Volo del Mattinò. «Io divento matto, perché poi ci ritroviamo a parlare di queste cose: aspettate un attimo prima di riprendere la messa in onda, vado giù ad aiutare una vecchietta che attraversa la strada, poi faccio una stories, un post e divento buono per tutti ma con i soldi degli altri».

«La beneficenza non era un qualcosa che si faceva in silenzio!». La replica di Fedez arriva a pioggia con una serie di stories sul suo profilo Instagram, rilanciate anche da Striscia la Notizia. Il rapper tra le altre cose chiarisce: «Visto che oggi Fabio Volo mi ha giustamente criticato per questa polemica, vorrei invitarlo a partecipare a questa iniziativa che non gli sarà purtroppo arrivata all’orecchio, a cui hanno aderito tantissimi suoi colleghi e a cui io in questo caso ho messo sì mano al mio portafoglio e ho donato centomila euro di tasca mia. Non lo avrei voluto dire, ma visto che Fabio Volo si è sentito in dovere di dire che avrei dovuto utilizzare i miei soldi, faccio veramente questa cosa poco elegante di dire quanto ho donato perché sono una m*».

E ancora prosegue: «Ci tengo anche a spiegarti perché questa iniziativa non è il classico caso della beneficenza che si fa ma non si dice, perché in questo caso noi, palesando a tutti quello che stavamo facendo, siamo riusciti a coinvolgere brand e aziende in modo tale da aggiungere una cifra che da soli non avremmo mai ottenuto. Mi sarebbe piaciuto averti al mio fianco in questa bella cosa, piuttosto che stare a dibattere con te su una polemica del... Ma va bene, prendiamola in modo costruttivo».

© Riproduzione riservata

PERSONE: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook