Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus: in Italia la positività scende al 4,1%. Sicilia: segnali positivi
COVID

Coronavirus: in Italia la positività scende al 4,1%. Sicilia: segnali positivi

Sono 10.593 i casi di coronavirus in Italia (secondo il bollettino quotidiano) nelle ultime 24 ore, in aumento rispetto ai 8.562 di ieri ma con 257.034 tamponi, ben 110mila in più. Tanto che il tasso di positività cala nettamente dal 6 al 4,1%.

In aumento invece i decessi, 541 (ieri 420), per un totale di 86.422 vittime da inizio epidemia.  Dopo due giorni di crescita, come spesso avviene nel weekend, tornano a scendere anche i ricoveri: le terapie intensive sono 49 in meno (ieri +21), 2.372 in tutto, mentre i ricoveri ordinari calano di 69 unità (ieri +115), per un totale di 21.355. E’ quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

Sicilia, oggi 36 morti e 970 contagi. Diciotto in intensiva

E’ di 36 morti il bilancio odierno delle vittime da coronavirus in Sicilia. I contagi sono 970, per un totale di 47.479 attuali positivi. Lo riferisce la protezione civile. I guariti sono - 522. I tamponi: 23.579. I nuovi ingressi in terapia intensiva sono 18, per un totale di 229. Continua a mantenersi sotto quota mille il numero dei nuovi casi Covid in Sicilia, unica regione ancora in zona rossa che entro fine settimana potrebbe cambiare "colore". Secondo il report del ministero della Salute sono 970 i nuovi positivi, un centinaio in più rispetto a ieri ma con un numero di test di gran lunga superiore, 23.579 tamponi, e con una incidenza che si mantiene stabile al 4,1%. L’isola scivola così al sesto posto per nuovi contagi dopo la Lombardia, il Lazio, la Puglia, l’Emilia Romagna e la Campania. Le vittime sono state 36 nelle ultime 24 ore e portano il totale a 3.296. Scende in misura consistente anche il totale degli attualmente positivi: 47.479, con un decremento di 522 casi. I guariti sono infatti 1.456. Negli ospedali i ricoveri di pazienti Covid sono 1.664, 2 in meno rispetto a ieri, dei quali 229 in terapia intensiva. La distribuzione nelle province vede Palermo con 308 casi, Catania con 188, Messina 104, Trapani 162, Siracusa 84, Ragusa 14, Caltanissetta 36, Caltanissetta 36, Agrigento 72, Enna 2. Buone notizie anche sul fronte dei vaccini. Tra oggi e domani, sono in consegna oltre 31 mila dosi che stanno raggiungendo i vari centri vaccinali delle province siciliane. Sono quelle già previste nel piano di distribuzione che ha visto un rallentamento dopo le vicende legate ai ritardi di Pfizer che ha tagliato del 20% le forniture verso l’isola. La campagna vaccinale in Sicilia prosegue dunque regolarmente con le inoculazioni della seconda dose.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook