Lunedì, 26 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'addio a Giorgia Martone, "esploratrice dei profumi", morta a 41 anni sotto i ferri

L'addio a Giorgia Martone, "esploratrice dei profumi", morta a 41 anni sotto i ferri

Si sono svolti sabato scorso a Milano i funerali di Giorgia Martone, 41enne ricercatrice nel campo della profumeria, cofondatrice di LabSolue Perfume Laboratory, morta durante un’operazione chirurgica in una clinica milanese. Martone sedeva anche nel cdr dell’azienda di famiglia, il colosso Icr, Industrie Cosmetiche Riunite di Lodi. Sul suo profilo Instagram Martone, laureata alla Bocconi, si definiva «perfume lover and explorer».

Sulla sua grande passione aveva anche scritto per Gribaudo il libro "La grammatica dei profumi". Il 15 dicembre, l’ultimo post di Giorgia Martone su facebook celebrava un importante traguardo raggiunto con la sorella Ambra: «Un anno fa abbiamo aperto la nostra Boutique LabSolue, il nostro Laboratorio di Profumi, a Roma, via di Monserrato 42 e oggi la migliore celebrazione è quella di essere sul Financial Times presente come Reame dei Sensi». E sui social, oggi, in tanti ricordano il celebre 'nasò: "Nel 2014 eri con noi nell’edizione «Sogni» di Smell Festival - scrivono gli organizzatori della kermesse - a parlarci dell’incontro tra profumo e moda. Nel 2016 abbiamo portato insieme la cerimonia giapponese dell’incenso in Italia grazie alla tua ospitalità nel bellissimo Magna Pars Suites di Milano. Esprimiamo la nostra vicinanza a tutta la famiglia e ti ricordiamo con immenso affetto».

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Giorgia Martone (@giorginapictures)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook