Venerdì, 24 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Decreto legge Covid: congedo fino al 30 giugno per chi non ha smart working
CORONAVIRUS

Decreto legge Covid: congedo fino al 30 giugno per chi non ha smart working

Può chiederlo 1 dei 2 genitori finché non c'è scuola in presenza.

Dall’1 gennaio al 30 giugno i lavoratori dipendenti possono chiedere di lavorare in smart working per il tempo in cui i figli minori di 16 anni sono a casa da scuola causa Covid. Solo nel caso in cui non sia possibile lavorare in modalità agile si può chiedere di usufruire di un congedo che è retribuito al 50% per chi abbia figli minori di 14 anni. Lo prevederebbe la bozza della norma sui congedi proposta dalla ministra Bonetti nel dl Covid. Smart working e congedo possono essere chiesti dai genitori alternativamente, per un periodo pari anche all’intera durata della sospensione dell’attività scolastica in presenza del figlio.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook