Venerdì, 12 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ambulanza investe coppia di ultraottantenni in ospedale e "sparisce" dopo i soccorsi
PAVIA

Ambulanza investe coppia di ultraottantenni in ospedale e "sparisce" dopo i soccorsi

Al San Matteo di Pavia. Grave professore universitario 81enne

Marito e moglie, di 81 e 83 anni, sono stati travolti, investiti da un’ambulanza, mentre attraversavano le strisce pedonali all’interno del Policlinico San Matteo di Pavia. I lettighieri, dopo averli soccorsi, se ne sono andati e sono stati individuati a posteriori durante le indagini aperte subito dopo.

Il fatto, avvenuto una settimana fa, viene riportato oggi da «La Provincia pavese». A riportare le conseguenze più gravi è stato l’uomo, un docente emerito della locale università, ricoverato ora in Rianimazione. La consorte, che ha riportato la frattura di una costola e diverse contusioni, è stata dimessa alcune ore dopo l'incidente. L’81enne professore si era recato al San Matteo per ricevere la seconda dose del vaccino anti-Covid. Dopo aver lasciato la sua auto nel parcheggio esterno dell’ospedale, è entrato a piedi con la moglie.

I due coniugi sono stati investiti vicino a una fermata del bus che effettua il traporto interno all’ospedale. L'autista dell’ambulanza e il collega che era con lui hanno caricato i feriti sul mezzo e li hanno trasportati in pronto soccorso. Poi se ne sono andati senza lasciare i loro nomi, ma sono stati successivamente identificati grazie alle immagini delle telecamere interne del San Matteo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook