Mercoledì, 28 Luglio 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus, Rt Italia stabile a 1,16. Incidenza per 100mila abitanti sale a 264
CORONAVIRUS

Coronavirus, Rt Italia stabile a 1,16. Incidenza per 100mila abitanti sale a 264

Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità sui dati del monitoraggio settimanale. La scorsa settimana il valore era di 225,64 per 100.000

I numeri dell'epidemia di coronavirus continuano a salire. Non solo in termini di nuovi casi e ricoveri negli ospedali, ma anche per quel che concerne l'incidenza a livello nazionale.

A tal proposito questo indicatore ha superato la soglia di 250 casi settimanali per 100.000, che impone il massimo livello di mitigazione possibile. Nel periodo 12-18 marzo 2021 è risultata di 264 per 100.000 abitanti.

Lo rende noto l’Istituto Superiore di Sanità sui dati del monitoraggio settimanale. La scorsa settimana il valore era di 225,64 per 100.000.

Indice Rt stabile: 1,16

E’ stabile l’indice Rt in Italia: nell’ultima settimana è a 1,16, come la settimana scorsa. «Nel periodo 24 febbraio - 09 marzo 2021, l’Rt medio calcolato sui casi sintomatici è stato pari a 1,16 (range 1,02 - 1,26), sempre sopra uno in tutto il range». Sono i dati emersi dal monitoraggio della Cabina di Regia ministero della Salute-Iss.

Le regioni

Si continua ad osservare un livello generale di rischio alto: dieci Regioni (stesso numero della settimana precedente) hanno un livello di rischio alto. Le altre 11 Regioni/PPAA hanno una classificazione di rischio moderato (di cui sette ad alta probabilità di progressione a rischio alto nelle prossime settimane).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook