Lunedì, 21 Giugno 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'UE finanzia 415 progetti su beni confiscati alla mafia. Previsti oltre 273 milioni
LE RISORSE

L'UE finanzia 415 progetti su beni confiscati alla mafia. Previsti oltre 273 milioni

In Sicilia (85 milioni di euro e 151 progetti), Campania (82 milioni di euro e 99 progetti) e Calabria (49 milioni di euro e 84 progetti)

Sono 415 i progetti appoggiati dalla politica di coesione europea che riguardano i beni confiscati alla criminalità organizzata, per un finanziamento pubblico netto di oltre 273 milioni di euro.

Lo rivela OpenCoesione, in occasione della Giornata della Memoria e dell’Impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, istituita dall’associazione Libera. Sette progetti su dieci hanno un costo pubblico inferiore ai 650.000 euro e toccano il 28% delle risorse a disposizione.

Inoltre, la maggior parte dei finanziamenti sono erogati nell’ambito del Fondo europeo per lo sviluppo regionale (Fesr), per un totale di 300 progetti, perlopiù concentrati in Sicilia (85 milioni di euro e 151 progetti), Campania (82 milioni di euro e 99 progetti) e Calabria (49 milioni di euro e 84 progetti)

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook