Venerdì, 16 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Vaccini in azienda, firmato il protocollo col Governo. Si parte a maggio, adesione volontaria
CORONAVIRUS

Vaccini in azienda, firmato il protocollo col Governo. Si parte a maggio, adesione volontaria

coronavirus, Sicilia, Cronaca
Vaccini IRCCS

Sottoscritto, al tavolo tra governo e parti sociali, il Protocollo nazionale per la realizzazione dei piani aziendali finalizzati all’attivazione di punti straordinari di vaccinazione anti Covid nei luoghi di lavoro. E il Protocollo di aggiornamento delle misure per il contrasto e il contenimento della diffusione del Covid negli ambienti di lavoro, che aggiorna i precedenti accordi sulla salute e sicurezza tenendo conto di quelli del 14 marzo e 24 aprile 2020. Possono così prendere il via le vaccinazioni nei luoghi di lavoro, con il supporto dei medici aziendali e della rete Inail, rivolte ai lavoratori. L’adesione è volontaria.

Scarica il PDF:  Protocollo vaccinazioni Covid luoghi di lavoro

Dopo un lungo confronto durato oltre 7 ore, quindi sindacati e imprese - con l'avallo dei ministri Andrea Orlando (Lavoro) e Roberto Speranza (Salute) e il supporto dell'Inail - hanno chiuso un accordo che consentirà a tutte le imprese, a prescindere dalle dimensioni, di vaccinare i dipendenti che vorranno farlo. Il testo si aggiunge al protocollo per la sicurezza nei luoghi di lavoro - che viene aggiornato rispetto alle versioni del 14 marzo e del 24 aprile 2020, - e consentirà di andare più spediti nella campagna vaccinale. Si parte a maggio. Le imprese più piccole possono accordarsi con quelle più grandi o appoggiarsi alle strutture dell'Inail. Ruolo chiave per i medici aziendali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook