Martedì, 06 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid: Viminale: servirà ancora l'autocertificazione per zona rossa e arancione
CORONAVIRUS

Covid: Viminale: servirà ancora l'autocertificazione per zona rossa e arancione

Sono liberi gli spostamenti, «per qualsivoglia ragione», quando riguarda le regioni in zona gialla. E’ confermato, invece, il divieto di spostamenti in entrata e in uscita dai territori collocati in zona arancione. Così la circolare del Viminale trasmessa ai prefetti dopo il decreto legge sulle riaperture in vigore da lunedì 26 aprile.

"Tuttavia - spiega il Viminale -, oltre che per comprovate esigenze di lavoro, stato di necessità e motivi di salute, nonchè per il rientro alla propria residenza, domicilio e abitazione, gli spostamenti sono ora consentiti anche alle persone munite di una certificazione attestante lo stato di avvenuta vaccinazione contro il Covid o di guarigione dall’infezione, ovvero lo stato di negatività a test molecolare o antigenico rapido".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook