Lunedì, 20 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Cani e gatti possono essere sepolti nella stessa tomba del "padrone": la scelta di Milano

Cani e gatti possono essere sepolti nella stessa tomba del "padrone": la scelta di Milano

Le ceneri di cani e gatti (ma anche di tutti gli "animali d'affezione") a Milano potranno essere tumulate nella stessa tomba del "padrone". Il consiglio comunale della città, infatti, ha approvato  giovedì scorso le modifiche al regolamento dei servizi funebri e cimiteriali. Tra le novità introdotte, anche la possibilità di accogliere nei cimiteri milanesi i cittadini non residenti e l'accesso alle tombe di famiglia anche a defunti non legati da vincoli di parentela con il concessionario.

"L'adeguamento al Regolamento regionale sugli animali d’affezione (comma 13 dell’art. 75 della L.R. n. 33/2009) - si legge sul sito del Comune di Milano -  prevedendo la possibilità che le ceneri degli animali possano essere tumulate nello stesso manufatto in cui è sepolto il defunto. Il Regolamento attuativo non è ancora stato emanato ma la modifica è propedeutica alla sua entrata in vigore senza necessità di un successivo intervento sul Regolamento".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook