Venerdì, 03 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Pioggia indotta con droni e aerei a Dubai per contrastare il caldo
EMIRATI ARABI

Pioggia indotta con droni e aerei a Dubai per contrastare il caldo

Una pioggia indotta per contrastare la siccità e le temperature altissime. Una tecnica di raccolta della pioggia, nota come “semina delle nuvole”, è stata utilizzata nella città degli Emirati Arabi Uniti. Un improvviso e intenso temporale. Secondo il Centro nazionale di meteorologia degli Emirati Arabi Uniti, infatti, le precipitazioni intense che si son viste nei giorni scorsi nel Paese, e che hanno generato non pochi disagi, sarebbero il frutto degli esperimenti iniziati alcuni anni fa per potenziare le precipitazioni nel paese del Golfo e combattere così il caldo asfissiante.

Il servizio meteorologico nazionale degli Emirati Arabi Uniti ha pubblicato alcune riprese video dei forti acquazzoni sostenendo che sono il frutto delle operazioni di inseminazione delle nuvole per aumentare le precipitazioni sia come intensità che come frequenza in un Paese che ha una piovosità media bassissima. Le operazioni di inseminazione delle nuvole hanno funzionato attraverso aerei con equipaggio che sparano sostanze chimiche come lo ioduro d'argento nelle nuvole per causare un aumento delle precipitazioni. Il progetto è stato avviato nel 2017 con un investimento milionario e  in realtà prevede la sperimentazione di diverse tecniche di produzione di pioggia.

 

 

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più condivisi
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook