Domenica, 05 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Rave party abusivo nel Viterbese: morto un ragazzo di 25 anni
NEL LAZIO

Rave party abusivo nel Viterbese: morto un ragazzo di 25 anni

Nato a Londra ma residente nel nord Italia, è stato ritrovato dopo una notte di ricerche vicino al lago di Mezzano. deputato FdI, Mauro Rotelli, e i sindaci hanno chiesto l'intervento del ministro Lamorgese

È stato trovato senza vita il corpo del ragazzo scomparso ieri sera, intorno alle 19:30, nei pressi del lago di Mezzano, nel Viterbese, dove migliaia di persone si sono radunate per un rave party abusivo. Il ritrovamento da parte dei ricercatori è avvenuto attorno all’ora di pranzo. Le ricerche sono continuate per tutta la notte, fino al tragico epilogo.

Il 25enne, nato a Londra ma residente nel nord Italia, aveva partecipato al mega rave party tra Toscana e Lazio, in una campagna di Valentano, nell’alta Tuscia. L'allarme è scattato dopo alcune segnalazioni di persone che ieri sera lo hanno visto immergersi in acqua e non riemergere più.
I partecipanti al rave party avevano occupato un terreno dell’area di proprietà della famiglia Camilli, già patron della Viterbese calcio.

Il deputato di Fratelli d’Italia, Mauro Rotelli, ha annunciato una interrogazione urgente al ministro dell’Interno Lamorgese. «Migliaia di persone allo sbando più totale - ha detto Rotelli - invadono e occupano proprietà private, devastano angoli naturali unici, non rispettano alcuna prescrizione anti Covid, anzi se ne fanno beffa. Uso e abuso di sostanze stupefacenti chiudono il quadro di un’apocalisse, quella che si sta perpetuando nelle campagne di Valentano. Il ministro Lamorgese ha già dimostrato totale incapacità nel gestire altre emergenze, come quella migratoria. Mentre in questi giorni anche per organizzare una Messa all’aperto è previsto un piano di sicurezza. Chi permette e subisce in Italia uno scempio simile deve dimettersi».

Anche i sindaci di Valentano, Bagnoregio e Latera hanno manifestato la loro indignazione. La zona è di interesse archeologico-culturale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook