Mercoledì, 26 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bologna, 12enne violentata dal vicino di casa. I familiari lo linciano per strada
ORRORE

Bologna, 12enne violentata dal vicino di casa. I familiari lo linciano per strada

Solo dopo alcuni giorni dal fatto la bambina, che avrebbe subito la violenza nell’appartamento dell’uomo che ha persino filmato quei terribili momenti, ha raccontato quanto accaduto al padre

Una 12enne violentata da un vicino di casa al quartiere Pilastro a Bologna. L’uomo, un 30enne italiano, è stato arrestato nella notte di sabato e salvato dalla polizia dal linciaggio dei parenti della vittima. Lo riporta il quotidiano "Il Resto del Carlino - Bologna" che ricostruisce la drammatica vicenda avvenuta alcuni giorni fa in un appartamento del quartiere periferico della città.

La bambina avrebbe subito la violenza nell’appartamento dell’uomo che ha persino filmato quei terribili momenti, come ha ricostruito la Polizia. Solo dopo alcuni giorni dal fatto la 12enne ha raccontato quanto accaduto al padre che, insieme ad alcuni suoi familiari, si è presentato a casa dell’uomo e lo hanno poi trascinato in strada colpendolo.

Sono stati i vicini di casa ad allertare la polizia che, intervenuta, ha prima salvato l'uomo dal linciaggio e poi ricostruito la vicenda. Il 30enne, ascoltato in Questura, è stato poi arrestato, con l’accusa di violenza sessuale su minore e portato in carcere in attesa di convalida. Per la 12enne, riporta ancora il quotidiano, è scattato il protocollo Eva per le vittime di violenza sessuale.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook