Domenica, 05 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piacenza, padre arrestato per aver sottoposto le figlie all'infibulazione CHE COS'È
IL CASO

Piacenza, padre arrestato per aver sottoposto le figlie all'infibulazione CHE COS'È

L’uomo aveva approfittato di un viaggio in Africa durante l’estate per sottoporre le bimbe alla pratica
figlie, infibulazione, padre, piacenza, Sicilia, Cronaca

Il padre delle due bimbe residenti a Piacenza, sottoposte alla pratica dell’infibulazione nel loro Paese d’origine, è stato arrestato dai carabinieri. Ne dà conto il quotidiano piacentino Libertà che aveva segnalato la vicenda. La misura di custodia cautelare è stata eseguita diverse settimane fa, il caso risale all’inizio dell’estate. L’infibulazione, la pratica di mutilazione dei genitali femminili, è vietata e punita dal codice penale italiano anche se il reato è commesso all’estero. L’uomo aveva approfittato di un viaggio in Africa durante l’estate per sottoporre le bimbe all’infibulazione. A segnalare la vicenda sono stati i medici dell’Asl di Piacenza che avevano visitato le bambine. Procura e carabinieri, che stanno indagando, mantengono sul caso il più stretto riserbo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook