Domenica, 26 Settembre 2021
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Coronavirus in Italia: diminuiscono i casi, 2.800. I decessi sono 36
I DATI

Coronavirus in Italia: diminuiscono i casi, 2.800. I decessi sono 36

Il tasso di positività è salito al 2,3%, (era all’1,7%). 563 i pazienti ricoverati in terapia intensiva (+4), mentre i guariti sono 4.186. Sicilia prima regione per contagi, poi Emilia Romagna e Veneto

Sono 2.800 i positivi ai test Covid nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute: ieri erano stati 4.664. Sono invece 36 le vittime in un giorno, due in più di ieri.
I tamponi molecolari e antigenici effettuai sono stati 120.045, meno della metà dei 267.358 di ieri. Il tasso di positività è al 2,3%, in crescita rispetto all’1,7% di domenica.
Sono 563 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 4 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 35 (ieri erano 36). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 4.200, in aumento di 87 rispetto a ieri. I guariti sono 4.186, mentre in isolamento domiciliare ci sono 121.141 persone.

La Sicilia è la prima regione per numero di contagi (618), seguita da Emilia Romagna (470), la quale comunica che dal totale dei positivi dichiarato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 8 casi, positivi a test antigenico ma non confermati da test molecolare, e dal Veneto (291) la quale comunica che alcuni casi confermati da test antigenico, essendo stati successivamente confermati da test molecolare, sono stati riclassificati tra quest’ultimi. Il Molise e la Valle d’Aosta registrano invece zero casi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook