Sabato, 21 Maggio 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Direzione nazionale antimafia, nella corsa al vertice spunta il nome del procuratore Gratteri
POST DE RAHO

Direzione nazionale antimafia, nella corsa al vertice spunta il nome del procuratore Gratteri

In lizza In corsa ci sono anche i colleghi di Napoli, Giovanni Melillo, e di Palermo, Francesco Lo Voi

Il procuratore capo di Catanzaro Nicola Gratteri è tra gli otto magistrati che si sono candidati a succedere a Federico Cafiero de Raho al vertice della Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo. In corsa ci sono anche i procuratori di Napoli, Giovanni Melillo, e di Palermo, Francesco Lo Voi. Lo Voi è in ballo anche per la nomina a procuratore di Roma, cosi' come il Pg di Firenze Marcello Viola, che come lui e' contemporaneamente candidato alla guida della procura nazionale antimafia.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook