Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Figlio di imprenditore scappa dopo il rapimento a Marano (Napoli): ferite lievi
CAMPANIA

Figlio di imprenditore scappa dopo il rapimento a Marano (Napoli): ferite lievi

Riesce a scappare dopo essere stato sequestrato da una banda di malviventi di 4-5 persone: è accaduto lo scorso 26 novembre a Marano (Napoli). Il sequestrato è un ingegnere di 41 anni: era con il padre, imprenditore di 76 anni. Quando la BMW a bordo della quale i due stavano viaggiando si è fermata davanti alla loro casa, i banditi hanno preso con la forza l’ingegnere, per poi portarlo via a tutta velocità su un furgone. Secondo il racconto reso ai carabinieri, l’ingegnere è riuscito a scappare, dopo una colluttazione. In ospedale, refertate lesioni guaribili in 15 giorni durante lo scontro fisico con i suoi sequestratori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook