Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca La locanda con un servizio... speciale: Trani valorizza la disabilità
L'INIZIATIVA

La locanda con un servizio... speciale: Trani valorizza la disabilità

Ventidue ragazzi con fragilità e disagio gestiranno, insieme ai protagonisti del settore, un locale in piazza Mazzini

Partirà nel 2022 e saranno esattamente 22: sono le ragazze e i ragazzi con disabilità, disagio (in particolare mentale e autistico) e fragilità sociale che formeranno, insieme con professionisti del settore, il personale de «La locanda del giullare-Ristorarte», in piazza Mazzini, gestito dall'associazione Promozione sociale e solidarietà.
Ieri sera, con una festa proprio in quella piazza, gremita di pubblico per l'occasione, si è voluto fare conoscere alla cittadinanza il progetto che sta prendendo forma attraverso degustazioni, preparate all'interno del locale, e animazione a cura degli organizzatori.
L'associazione promozione Sociale Solidarietà ha puntato forte su questa scommessa, candidando con successo il progetto al bando regionale Puglia sociale in, destinato appunto alle imprese sociali.

Contributi

Il contributo massimo ottenibile era di 200.000 euro, su un totale di risorse disponibili di 20 milioni di euro: La locanda del giullare è riuscita a portare a casa a 148.000 euro ai quali, secondo quanto previsto dal bando, si aggiungerà un co-finanziamento proporzionale di 37.000 euro da parte del soggetto finanziato.
Grazie a questa somma, Promozione sociale e solidarietà ha rilevato la precedente attività esistente, insieme con l'attrezzatura, sta facendo svolgere la necessaria formazione professionale per tutte le persone che si intende coinvolgere nel progetto, ha individuata le figure responsabili e farà partire, a febbraio, il suo «Ristorarte».
Parte integrante del progetto sarà la realizzazione di una cassa armonica all'esterno dell'attività, in piazza Mazzini, per svolgere una serie di manifestazioni di carattere artistico che facciano di quel luogo non più semplicemente una zona di passaggio, ma di stazionamento e attrazione per il quartiere e la città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook