Lunedì, 05 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Foggia, il rogo al campo Rom: indagata la madre dei due bimbi morti carbonizzati
PROCURA

Foggia, il rogo al campo Rom: indagata la madre dei due bimbi morti carbonizzati

Da chiarire se le due vittime siano state soprese nel sonno dalle fiamme o se invece le cause del decesso siano riconducibili alle esalazioni da monossido di carbonio
rogo campo rom foggia, Puglia, Cronaca

La Procura ha iscritto nel registro degli indagati la madre dei bambini, Birka e Christian, di 2 e 4 anni carbonizzati nel rogo divampato in un campo Rom a Stornara nel foggiano la settimana scorsa. Si è svolta sul corpo dei due fratellini che hanno perso la vita all'interno di una baracca. Per la vicenda, la procura ha iscritto nel registro degli indagati la madre dei bambini. L'ipotesi di reato è quella di omicidio colposo. Sulla vicenda sono in corso le indagini dei carabinieri, diretti dalla procura dauna. "E' un atto dovuto" ha precisa l'avvocato Roberto De Rossi, legale della donna. Resta da chiarire se le due vittime siano state soprese nel sonno dalle fiamme o se invece le cause del decesso siano riconducibili alle esalazioni da monossido di carbonio. Lo stabilirà la perizia medico-legale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook