Venerdì, 30 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca L'allarme lanciato dal Gimbe: “Si rischiano ospedali pieni e 2 milioni di positivi”. E sulla scuola...
LA PREOCCUPAZIONE

L'allarme lanciato dal Gimbe: “Si rischiano ospedali pieni e 2 milioni di positivi”. E sulla scuola...

contagi, coronavirus, gimbe, Sicilia, Cronaca
Nino Cartabellotta, presidente Gimbe

Al crescere dei nuovi casi di Covid-19 «non corrisponde un parallelo incremento dei ricoveri» ma «con questo tasso di crescita dei casi rischiamo comunque di intasare gli ospedali perché si può arrivare a 2 milioni di positivi». Così Nino Cartabellotta, presidente della Fondazione Gimbe, intervenendo alla trasmissione L'Italia s'è desta» su Radio Cusano Campus. «Tutte le misure messe in campo finora dal governo - ha affermato - sono una sommatoria di pannicelli caldi che non riescono a rallentare la circolazione del virus», spiegando poi che serve più smart working per contribuire a rallentare la circolazione.

La scuola

«La scuola rappresenta un bacino di contagi. Chiaro che non avendo lavorato sugli aspetti strutturali, possiamo modificare quanto vogliamo le modalità di screening e quarantena, ma con questa circolazione virale così alta bisogna fare delle valutazioni. Se decidiamo di tenere aperte le scuole bisognerà chiudere qualcos'altro», ha concluso Cartabellotta.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook