Mercoledì, 07 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Ex Ilva, ambientalisti in protesta. "Cenere e carbon coke per i tarantini"
LA RAPPRESENTAZIONE

Ex Ilva, ambientalisti in protesta. "Cenere e carbon coke per i tarantini"

Si sono raccolti tutti sotto un grande manifesto che raffigura una Befana che vola su Taranto, non sulla classica scopa, ma su una ciminiera che sbuffa fumo scuro osservata da un gruppo di bambini, si tratta di decine di ambientalisti e cittadini in protesta.

La rappresentazione vede disegnato anche il cappello della tradizionale "vecchina" con la forma di ciminiera che emette fumo nero. Su quest'immagine, del grafico Leonardo Zaza, campeggiano due grandi scritte una sotto l'altra: "L'Epifania di sempre dei tarantini" e "Cenere e carbon-coke", con riferimento a uno dei materiali di carica degli altiforni del siderurgico.

La protesta è stata organizzata contro le ultime novità in materia di Ex Ilva, ora Acciaierie d'Italia, dalle associazioni che costituiscono il Comitato cittadino per la tutela dell'ambiente e della salute. Due le rivendicazioni e denunce: una riguarda lo spostamento, nel decreto Milleproroghe ora all'esame del Parlamento, di 575 milioni del sequestro Riva dalla bonifica delle aree inquinate ai futuri impianti per la produzione decarbonizzata dell'acciaio a Taranto; l'altra richiesta dell'Ex Ilva di rivedere, riducendoli, alcuni vincoli ambientali.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook