Lunedì, 26 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Piacenza, in carcere dopo aver picchiato la compagna: si toglie la vita
GESTO ESTREMO

Piacenza, in carcere dopo aver picchiato la compagna: si toglie la vita

I carabinieri lo avevano arrestato grazie al "codice rosso" contro la violenza di genere

Un uomo tunisino di 26 anni si è tolto la vita dopo la condanna per maltrattamenti nei confronti della compagna. È accaduto in provincia di Piacenza. Lo riporta la stampa locale. I carabinieri lo avevano arrestato grazie al "codice rosso" contro la violenza di genere, dopo che la donna aveva denunciato diversi episodi di violenza avvenuti tra le mura domestiche. Una volta giunto nel carcere piacentino della Novate l’uomo si è però tolto la vita impiccandosi nella sua cella.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook