Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, a Latina senza Gigliotti e con qualche dubbio da sciogliere
SERIE C

Bari, a Latina senza Gigliotti e con qualche dubbio da sciogliere

Il conto alla rovescia è ripartito. Per la seconda settimana di fila, il Bari cerca la matematica promozione in serie B. Stavolta, dipende soltanto dai biancorossi che nuovamente scenderanno in campo conoscendo il risultato del Catanzaro (secondo), impegnato in casa con il Monterosi. Ma se anche i calabresi dovessero vincere, alla truppa di Michele Mignani basterebbe battere i pontini per mantenere il +10 sull’inseguitrice e rendersi irraggiungibili e tre giornate dal termine della regular season. I Galletti si presenteranno in terra laziale con qualche defezione: mancherà Guillaume Gigliotti, squalificato poiché, già in diffida, è stato ammonito nell’ultimo turno contro la Fidelis Andria. Tra le sanzioni disciplinari, da sottolineare pure l’ammenda subita sia dal direttore sportivo Ciro Polito (500 euro per aver fatto ripetutamente irruzione nello spogliatoio barese nello scorso incontro, stessa pena pecuniaria per il club per responsabilità oggettiva). In forse pure Raffaele Pucino, assente con i federiciani. I principali interrogativi riguardano, quindi, la difesa: in porta, potrebbe ancora essere confermato Polverino, sebbene Frattali sia ormai recuperato. A destra, ballottaggio tra Celiento e Belli, così come a sinistra Ricci contende il posto a Mazzotta. Nel cuore della retroguardia, potrebbe essere capitan Di Cesare ad affiancare Terranova. Più definito il centrocampo: conferma in vista per Maita, Maiello e D’Errico. Tre i candidati per il ruolo di trequartista: Botta è recuperato, ma non ancora al meglio, quindi il favorito sembra Galano, sebbene non vada trascurata l’ipotesi Mallamo. In attacco, dovrebbero esserci ancora Antenucci e Cheddira. Dirigerà la partita Francesco Carrione di Castellammare di Stabia, coadiuvato da Luca Dicosta di Biella e Andrea Nasti di Napoli. Quarto uomo, Alfredo Iannello di Messina.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook