Venerdì, 03 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fratello e sorella hanno quattro figli insieme. La lotta per legalizzare l'incesto
LA STORIA

Fratello e sorella hanno quattro figli insieme. La lotta per legalizzare l'incesto

Sicilia, Cronaca

Patrick Stubing e Susan Karolewski, originari di Lipsia in Germania, sono fratello e sorella e hanno avuto quattro figli insieme. La coppia, che combatte da anni per rendere legale l'incesto, non si è però conosciuta dalla nascita.  Patrick, che attualmente ha 36 anni, era stato infatti affidato a un orfanotrofio quando ne aveva 3 in seguito ai maltrattamenti subiti dal padre. A 23 anni è riuscito a rintracciare la sua famiglia biologica e da lì è iniziata la storia d'amore con Susan (all'epoca 16enne). I due si sono conosciuti 13 anni fa, iniziando una relazione e insieme hanno 4 figli. Quando nasce il loro primo figlio un'infermiera denuncia il loro legame alle autorità. Finito sotto processo, lui è anche stato condannato. L'essere arrivati in tribunale però non li ferma e adesso portano avanti una battaglia per legalizzare l'incesto.

I due non si sono conosciuti alla nascita. Il maggiore quando aveva tre anni viene affidato a un orfanotrofio perché il padre lo maltratta. Solo dopo 20 anni rintraccia la sua famiglia biologica, alla morte della madre naturale. In questa occasione vede per la prima volta la sorella, all'epoca 16 anni. Scocca l'amore e tra il 2001 e il 2005 mettono al mondo quattro figli (due di loro sono disabili). La coppia è stata processata per incesto - che in Germania è reato così come in Italia - nel 2002 e Stübing ha passato tre anni in carcere. La Corte Europea dei diritti umani ha confermato la condanna del tribunale tedesco, respingendo il ricorso dell'uomo. Il procedimento penale contro la sorella, che soffre di un lieve disturbo mentale, è stato abbandonato.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook