Lunedì, 15 Agosto 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Covid Brescia, pm chiede 24 anni per omicidio volontario nei confronti di un primario
LA RICHIESTA

Covid Brescia, pm chiede 24 anni per omicidio volontario nei confronti di un primario

Il pm di Brescia Federica Ceschi ha chiesto la condanna a 24 anni nei confronti di Carlo Mosca, primario (sospeso) del pronto soccorso dell’ospedale di Montichiari (Brescia) a processo con l’accusa di omicidio volontario per la morte di due pazienti nella prima ondata covid, ai quali secondo l’accusa avrebbe somministrato Propofol e Succinilcolina, «farmaci incompatibili con la vita»

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook