Domenica, 25 Settembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Fine vita, via libera al farmaco: il 44enne Antonio può accedere al suicidio assistito
TETRAPLEGICO DAL 2014

Fine vita, via libera al farmaco: il 44enne Antonio può accedere al suicidio assistito

La Commissione medica dell’Azienda sanitaria unica regionale delle Marche ha dato il via libera per il farmaco da somministrare ad Antonio per il suicidio medicalmente assistito. Antonio, 44enne, marchigiano tetraplegico dal 2014, ha iniziato da tempo la battaglia per l'aiuto al suicidio affiancato dall’Associazione Luca Coscioni.
Dopo il riconoscimento dei requisiti per "applicare" la sentenza Costituzionale Cappato-Antoniani (DjFabo) mancava il parere sul farmaco. Si era creata una situazione di stallo che aveva portato il 44enne a valutare il trasferimento in Svizzera per attuare la procedura che ora si è di fatto sbloccata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook