Sabato, 10 Dicembre 2022
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Sottoterra 8 milioni in contanti, una coppia ai vertici della maxi evasione
OGGI L'INTERROGATORIO

Sottoterra 8 milioni in contanti, una coppia ai vertici della maxi evasione

Il gruppo avrebbe emesso fatture false per oltre 500 milioni di euro, evadendo 93 milioni di imposte
Sicilia, Cronaca

Saranno interrogati oggi dal gip di Brescia i due coniugi nei cui terreni, in Franciacorta, sono stati trovati sotterrati oltre 8 milioni di euro in contanti. Sono ritenuti al vertice dell'associazione a delinquere finalizzata all'evasione fiscale e all'emissione di fatture per operazioni esistenti, che ha coinvolto 77 persone iscritte nel registro degli indagati, 22 delle quali arrestate dalla Guardia di Finanza e dai carabinieri di Brescia.

Secondo le indagini, il gruppo avrebbe emesso fatture false per oltre 500 milioni di euro, evadendo 93 milioni di imposte. I due coniugi da alcuni mesi erano all'estero e si sono costituiti solo nelle scorse ore.  Hanno già fornito al proprio legale le prime ammissioni e davanti al gip sono intenzionati a confessare il vorticoso giro di fatture false.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook