Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Bari, fallimento Ferrovie Sud Est: la procura chiede 4 anni per l'ex dirigente Bnl
PROCURA

Bari, fallimento Ferrovie Sud Est: la procura chiede 4 anni per l'ex dirigente Bnl

Il processo inizierà il prossimo 6 ottobre

La Procura di Bari ha chiesto 4 anni di reclusione per Silvestro Demurtas, ex dirigente di Bnl, rinviato a giudizio nel processo sul crac delle Ferrovie Sud Est. La società, i cui vertici furono coinvolti in una serie di scandali, è stata successivamente acquistata da Ferrovie dello Stato e salvata dal fallimento. Il dirigente è accusato di aver autorizzato operazioni rischiose, che avrebbero aggravato lo stato finanziario delle Ferrovie Sud Est.

Demurtas è l’unico ad aver optato per il rito abbreviato. Gli altri imputati, 17 in tutto tra ex e attuali dirigenti e funzionari della Banca, sono a giudizio con rito ordinario. Il processo inizierà il prossimo 6 ottobre.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook