Sabato, 28 Gennaio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca 'Ndrangheta, figlio boss intercettato a nipote: "Ti mangio il fegato"
LE INTERCETTAZIONI

'Ndrangheta, figlio boss intercettato a nipote: "Ti mangio il fegato"

«Ti mangio il fegato a te e a questi due infami di m... mi devi dare l’indirizzo di dove abitano oggi ... mi hai capito?...()sei un pezzo di m... oggi vengo a casa tua ti ammazzo di botte... capito o no?». A rivolgersi così al nipote è Cristian Bandiera, 46 anni figlio del boss Gaetano a capo della locale di 'Ndrangheta di Rho. L’intercettazione, contenuta nell’ordinanza di custodia cautelare in carcera emessa dal gip Stefania Donadeo, riguarda il presunto tentativo di estorsione del luglio 2020 che Cristian Bandiera e Antonio Procopio avrebbero messo in atto nei confronti di un collega di lavoro del nipote quarantaseienne, In particolare, i due affiliati alla locale rhodense, avrebbero preteso dalla vittima la consegna di 250 euro quale «asserito corrispettivo per un’attività di recupero crediti».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook