Mercoledì, 08 Febbraio 2023
stampa
Dimensione testo

Cronaca

Home Cronaca Australian Open, imbarazzo Djokovic: il padre filmato con tifosi filorussi
AUSTRALIA

Australian Open, imbarazzo Djokovic: il padre filmato con tifosi filorussi

Ripreso dalle telecamere mentre sventola bandiere filorusse con i tifosi agli Australian Open: a farlo è stato il padre della star serba del tennis Novak Djokovic. L’ambasciatore dell’Ucraina a Canberra ha definito la scena «vergognosa». Dopo la vittoria di Novak Djokovic nei quarti di finale contro il russo Andrey Rublev, un gruppo di tifosi ha srotolato bandiere russe, tra cui una con il volto del presidente Vladimir Putin, vicino alla Rod Laver Arena di Melbourne, intonando slogan pro-russi.
La stessa Federazione australiana di tennis ha reso noto che quattro persone «hanno esposto bandiere e simboli inappropriati e hanno minacciato le guardie di sicurezza» al Melbourne Park prima di essere cacciate dalla polizia.
Un video pubblicato successivamente su un canale YouTube australiano filo-russo mostrava infatti Srdjan Djokovic, padre del giocatore, in posa con l’uomo che reggeva la bandiera con il volto di Putin. La didascalia del filmato recava la scritta: «Il padre di Novak Djokovic fa una coraggiosa dichiarazione politica».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook