Giovedì, 27 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Cultura

Home Cultura "La mafia uccide solo d'estate" sbarca a Londra
IL 24 LUGLIO

"La mafia uccide
solo d'estate"
sbarca a Londra

la mafia uccide solo d'estate, londra, Sicilia, Cultura

Sarà proiettato il prossimo 24
luglio a Londra, per la prima volta in Inghilterra, il film «La
mafia uccide solo d’estate» di Pierfrancesco Diliberto, in arte
Pif, vincitore ai David di Donatello 2014 come miglior regista
emergente. 
La proiezione del film, «The Mafia Kills Only In The Summer»,
in lingua originale e sottotitoli in Inglese, in programma nel
cinema Riverside Studios alla presenza dello stesso Diliberto, è
organizzata da Italian Cinema London, il cui obiettivo è quello
di offrire al pubblico nuovi film che possano raccontare la
Sicilia e il suo rapporto con la mafia in modo differente
rispetto agli stereotipi offerti dal cinema e di incoraggiare la
conoscenza di autori contemporanei. La serata sarà aperta dalla
proiezione del documentario «La Voce Di Peppino Impastato», del
giornalista Ivan Vadori, che parteciperà ad un dibattito insieme
con Diliberto. 
L’evento fa parte del programma conclusivo del cinema d’essai
Riverside Studios, storicamente legato al cinema italiano a
Londra, prima della sua chiusura per lavori di ristrutturazione.
Italian Cinema London organizza le proiezioni grazie al supporto
del Consolato d’Italia a Londra, dell’Istituto Italiano di
Cultura, di Rai Trade, della casa di produzione Wildside,
dell’Italian Bookshop, di Fred Film Radio e dell’associazione
Efasce.(ANSA).

Sarà proiettato il prossimo 24 luglio a Londra, per la prima volta in Inghilterra, il film «La mafia uccide solo d’estate» di Pierfrancesco Diliberto, in arte Pif, vincitore ai David di Donatello 2014 come miglior regista emergente. La proiezione del film, «The Mafia Kills Only In The Summer», in lingua originale e sottotitoli in Inglese, in programma nel cinema Riverside Studios alla presenza dello stesso Diliberto, è organizzata da Italian Cinema London, il cui obiettivo è quello di offrire al pubblico nuovi film che possano raccontare la Sicilia e il suo rapporto con la mafia in modo differente rispetto agli stereotipi offerti dal cinema e di incoraggiare la conoscenza di autori contemporanei. La serata sarà aperta dalla proiezione del documentario «La Voce Di Peppino Impastato», del giornalista Ivan Vadori, che parteciperà ad un dibattito insieme con Diliberto. L’evento fa parte del programma conclusivo del cinema d’essai Riverside Studios, storicamente legato al cinema italiano a Londra, prima della sua chiusura per lavori di ristrutturazione. Italian Cinema London organizza le proiezioni grazie al supporto del Consolato d’Italia a Londra, dell’Istituto Italiano di Cultura, di Rai Trade, della casa di produzione Wildside, dell’Italian Bookshop, di Fred Film Radio e dell’associazione Efasce.(ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook