Lunedì, 19 Agosto 2019
stampa
Dimensione testo
LA SENTENZA

Katy Perry colpevole di plagio, "Dark horse" copiata da un brano rap

Katy Perry ha copiato il beat del suo successo del 2013 'Dark horse' da una canzone rap cristiana.

Lo ha stabilito un tribunale di Los Angeles, i cui nove membri hanno deciso che le somiglianze fra il brano e 'Joyful Noise' di Marcus Gray, in arte Flame, costituiscono una violazione del copyright. Il processo, durato una settimana, ha visto Perry salire sul banco dei testimoni, dove ha detto alla giuria che la sua canzone era una composizione originale e che non aveva mai sentito parlare del pezzo rap in questione. Non è ancora stato quantificato il pagamento che dovrà effettuare la Perry per il plagio.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook