Martedì, 17 Settembre 2019
stampa
Dimensione testo
FILM

C'è anche un racconto della Sicilia in concorso alla Mostra del cinema di Venezia

di
cinema, venezia, franco maresco, Sicilia, Cultura

Martone, Maresco, Marcello, MMM nell'arena prestigiosa del concorso di Venezia 76 (28 agosto - 7 settembre) con l'argentina Lucrecia Martel a presidiare la giuria che assegnerà il Leone d'oro: tre italiani con un filo conduttore, quello della storia, passata e recente, dell'Italia, immersi nella cronaca rarefatta a etica, riletta oltre i fatti.

C'è la lettura grottesca della Sicilia, come scrive la Gazzetta del Sud in edicola, a 25 anni dalle stragi di Falcone e Borsellino in La mafia non è più quella di una volta di Franco Maresco in cui il regista disincantato si scontra con la passione civile della fotografa ottantenne che con i suoi scatti ha raccontato tutti i delitti mafiosi, mentre Ciccio Mira, impresario di piazza, si occupa del concerto dei «Neomelodici per Falcone e Borsellino».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dalla Gazzetta del Sud in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook