Sabato, 15 Dicembre 2018
stampa
Dimensione testo
GRUPPO ONORATO

"Alf Pollak", slitta il debutto della nave più grande del Mediterraneo

Mari del Nord "sotto bandiera italiana e con equipaggio italiano". Questo il primo incarico che sarà chiamata a svolgere la "Alf Pollak", la nuova nave ro-ro del Gruppo Onorato, la più grande del Mediterraneo, recentemente completata dai cantieri tedeschi di Flensburg.

Il Gruppo ha reso noto di aver definito il noleggio a scafo armato della nuova unità a un gruppo armatoriale internazionale che la impiegherà a tempo. Solo in una fase successiva la nave, che nel Mediterraneo avrebbe dovuto "debuttare" a dicembre, sarà impiegata in Mediterraneo.

"La scelta - ha reso noto il Gruppo Onorato - è stata compiuta sulla base di un mercato dei noli particolarmente favorevole, ma specialmente in considerazione dell'andamento dei traffici nell'area mediterranea non ancora 'maturi' per accogliere e remunerare una nave di queste dimensioni, caratterizzata da una capacità di trasporto di oltre 4200 metri lineari e da una sofisticazione spinta anche per quanto riguarda l'adozione di tecnologie in grado di abbattere i fumi".

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X